Paranchi per Gru

Il paranco è un apparecchio destinato al sollevamento e alla movimentazione dei carichi.

Esso viene infatti installato su gru a bandiera e carriponte per consentire il sollevamento di pesi medio-grandi, azionando semplicemente dei comandi in pulsantiera.

TIPOLOGIE DI PARANCO PER GRU

Sono disponibili diverse tipologie di paranchi in base alle differenti necessità di movimentazione.

La prima classificazione che è possibile operare riguarda l’elemento del paranco impiegato per il sollevamento del carico, cioè:

  • la fune;

  • la catena.

PARANCO A FUNE

Il paranco a fune è, nella maggior parte dei casi, un paranco elettrico.

La sua forma costruttiva lo rende la macchina preferita per l’installazione su carriponte, poiché prevede ingombri e pesi propri superiori alla versione a catena, ed è perciò indicato per sollevare grossi carichi.

PARANCO A CATENA

Sono i paranchi per gru più diffusi. La maggior parte delle esigenze industriali per il sollevamento richiede paranchi a catena di portata compresa tra i 125 e i 2000 kg.

Con questa versione sono tuttavia disponibili portate fino a 5000 kg.

Questa unità di sollevamento verticale è costituita da un sistema di ingranaggi che, azionati manualmente o elettricamente, permette il sollevamento verticale di un carico ancorato al gancio. Il paranco, che esegue il solo sollevamento, è poi generalmente fissato al carrello su una gru in grado di spostare il carico lungo un braccio per soddisfare le esigenze di lavorazione e/o stoccaggio nell’area di lavoro.

TUTTA LA GAMMA DI PARANCHI A CATENA PER GRU E IMPIANTI

Tra i paranchi a catena è possibile distinguere quattro categorie di prodotto in base al tipo di forza propulsiva che viene impiegata:

  • ELETTRICA – tipologia più diffusa e richiesta per applicazioni frequenti;

  • MANUALE – seconda per diffusione, molto richiesta per impianti di supporto;

  • PNEUMATICA – tipologia richiesta in particolari situazioni (ad esempio, per le norme ATEX);

  • IDRAULICA – usata in rare applicazioni di nicchia.

PARANCHI MANUALI A CATENA

Il paranco manuale a catena sfrutta un sistema di ingranaggi per moltiplicare la forza esercitata dall’operatore e sollevare quindi carichi molto pesanti in maniera rapida e sicura.

Il paranco a mano, pur permettendo il sollevamento di grossi carichi, consente di compiere movimenti abbastanza lenti ed è per questo che viene scelto soltanto per attività di sollevamento sporadiche, come in caso di riparazione di apparecchi pesanti, manutenzione esterna o interna, o quando non è possibile utilizzare corrente elettrica.

PARANCHI ELETTRICI A CATENA

Il paranco elettrico a catena unisce la potenza alla rapidità di sollevamento senza richiedere alcuno sforzo all’operatore.

È la configurazione più richiesta e più installata sia sulle gru a bandiera, sia sugli impianti sospesi, garantendo sempre un’elevata produttività e facilità di utilizzo.

È disponibile con portate di sollevamento standard da 125 a 2000 kg, con singola o doppia velocità di sollevamento, con gancio di sospensione, carrello a spinta o carrello elettrico.

PARANCHI PNEUMATICI A CATENA

Per chi non dispone o non può utilizzare energia elettrica, ma deve comunque sollevare grossi carichi, si consiglia il paranco pneumatico.

Questo paranco funzionante ad aria compressa gode di una sicurezza intrinseca, fondamentale per chi cerca un paranco antideflagrante (a norma ATEX) per eliminare i rischi di esplosione.

TUTTI GLI ACCESSORI DEI PARANCHI PER GRU

PULSANTIERA. La pulsantiera di comando viene fornita in dotazione con tutti i paranchi elettrici. Essa è collegata direttamente al paranco e consente l’azionamento dei comandi di salita/discesa e l’eventuale traslazione con carrello elettrico. La pulsantiera è sempre dotata di pulsante di arresto di emergenza a fungo. Il cavo della pulsantiera può essere di tipo autoportante o con cavo spiralato in abbinamento a sollevatori a ventosa.

RADIOCOMANDO O TELECOMANDO. Il radiocomando per l’azionamento a distanza del paranco è disponibile come optional su ogni paranco elettrico; questo per consentire all’operatore di spostarsi liberamente all’interno dell’area di lavoro senza il vincolo del cavo elettrico.

PARANCO CON CARRELLO. Quando si parla di paranco scorrevole, si intende che il paranco è corredato di carrello. Ogni paranco, infatti, può essere accoppiato a diverse tipologie di carrello:

CARRELLI PER PARANCHI MANUALI

  • CARRELLO A SPINTA. Movimentazione manuale tirando la catena o spingendo il carico.

  • CARRELLO MECCANICO A CATENA. Movimentazione tramite catena di manovra per esercitare un maggiore controllo sulla traslazione dei carichi.

CARRELLI PER PARANCHI ELETTRICI

  • CARRELLO A SPINTA. Movimentazione manuale tirando o spingendo il carico.

  • CARRELLO MECCANICO A CATENA. Movimentazione tramite catena di manovra per esercitare un maggiore controllo sulla traslazione dei carichi pesanti.

  • CARRELLO MOTORIZZATO. Traslazione motorizzata per maggiore comodità e in presenza di carichi pesanti. Con questa configurazione è possibile raggiungere aree scomode e permettere una movimentazione orizzontale ad ampio raggio accorciando i tempi.

È indispensabile qualora fosse richiesto un posizionamento accurato e preciso del carico e qualora il carico si debba spostare soltanto con il comando dell’operatore.

SACCO PORTA-CATENA. Disponibile in plastica, in tela o in acciaio.

INVERTER. Qualora fosse richiesta una movimentazione dolce e un pieno controllo del carico, è possibile installare l’inverter, che consente partenze e arresti dolci sia sul sollevamento, sia sulla traslazione.

CARRELLO RIBASSATO A INGOMBRO RIDOTTO. È la soluzione ideale per sfruttare tutto lo spazio disponibile in altezza ottimizzando la corsa del gancio. Attraverso alcune carrucole viene ottimizzata la posizione del gancio ed è disponibile nella versione con carrello sia manuale che elettrico.

APPLICAZIONI SPECIALI SU RICHIESTA.Disponiamo di un ufficio tecnico in grado di studiare la miglior soluzione per le vostre esigenze di sollevamento, ad esempio: paranchi a doppia catena, paranchi sincronizzati, paranchi con carrello elettrico per cremagliera, carrelli snodati, e via dicendo.

Contatti

 
captcha
Riscrivi questo codice
Privacy